Il modo in cui interpretiamo gli avvenimenti determina quello che pensiamo di noi stessi e quello che faremo in futuro!

La nostra vita è costellata di innumerevoli avvenimenti che apparentemente determinano il nostro successo. Dico apparentemente perché non è l’avvenimento in se che determina i nostri risultati quanto il significato che noi diamo all’avvenimento. Sentiamo spesso parlare di “bicchiere mezzo vuoto e bicchiere mezzo pieno” e per quanto sia una caratteristica delle persone dipende solo ed esclusivamente da loro.

Se vogliamo essere consapevoli del nostro potenziale dobbiamo riconoscere su cosa ci stiamo concentrando e sopratutto su che significato diamo alle cose che ci accadono.

Mi rendo conto che non è sempre facile. Io stesso ho attraverso periodi in cui davo un significato limitante a ciò che mi accadeva, ma è fondamentale riconoscere noi stessi su come interpretiamo gli avvenimenti che ci accadono. Se puoi ogni tanto fai un check prenditi un po di tempo per te per fare il punto di come stai agendo e pensando. Ti accorgerai che ti stanno sfuggendo molte cose.

Ho imparato a fare uno stop almeno ogni due mesi, mezz’ora, un’ora uno spazio tutto per me dove osservare come sto interpretando le cose che mi accadano chiedendomi: il significato che sto dando alle cose che mi accadono è potenziante o limitante per me. Anche se tendenzialmente sei una persona che vede il “bicchiere mezzo vuoto” hai la possibilità di attingere al tuo potenziale, sostituendo i file dentro di te ponendoti una domanda: che cosa c’é di buono per me in questa situazione? E cerca con tutto te stesso!

Impara ad osservare le persone che ti stanno intorno e cerca di scoprire se queste persone ti danno o ti tolgono energia. Cerca di comprendere se le persone che stanno vicino a te hanno la tendenza a lamentarsi o se hanno la capacità di reagire e vedere il lato positivo delle cose. Se sei circondato da persone che si lamentano potresti trovarti ad essere attore di un film limitante. E’ importante scegliere le persone con cui stare. Ovviamente non voglio dire di cancellarle, specie se sono persone importanti per la tua vita, ma è importante prendere dei rimedi.

Le 7 persone più influenti nella tua vita, determinano la qualità della stessa!

Le persone di successo sono di solito quelle più inclini a pensare in positivo ed hanno una visione più potenziante di ciò che gli accade intorno. Avere una visione positiva di ciò che ti circonda, creare un immagine positiva di te stesso ti aiuta a vedere, analizzare ed eventualmente cogliere le opportunità che stanno intorno a te.

Durante il corso Dai Slancio al tuo Entusiasmo si fanno degli allenamenti specifici per condizionare il tuo modo di vedere le cose positive e si comprendono vari metodi per creare “un film a colori della tua vita”.

Noi abbiamo il potere di creare quello che vogliamo…

Infatti il nostro cervello è una macchina facilmente ingannabile e si possono inserire le informazioni più utili per raggiungere i migliori risultati. Come per un pc anche il nostro cervello riceve e vengono inserite delle informazioni.

Che tipo di file inserisci?

Che immagini ci sono nel tuo cervello?

Quando viene acquistato un nuovo computer esiste solo il sistema operativo, ma è sprovvisto di file, di cartelle e di sotto cartelle.

Il contenuto del pc dipende espressamente dai file e dalle informazioni che andiamo a salvare. Un computer a causa di raccolte indesiderate, può incorrere in virus che a lungo andare lo possono danneggiare o addirittura bloccare. Questo può essere capitato a chiunque di noi se non è stata fatta un’adeguata prevenzione acquistando ed installando un antivirus.

Per il nostro cervello è la stessa identica cosa, siamo noi ad installare l’antivirus, dobbiamo cioè fermare e bloccare i file limitanti o comunque sia a dare alle cose che accadono un significato e un’immagine potenziante. Dobbiamo necessariamente imparare a dare un immagine di noi stessi che sia ricca di energia, entusiasmo e positività e quello che trasmettiamo esternamente è ciò che viviamo dentro. Ciò che viviamo dentro è spesso legato a quello che pensiamo di noi stessi. Noi siamo il risultato dei nostri pensieri! I pensieri diventano cose!

Siccome è comprovato che più il cervello si focalizza su delle cose e più queste si avverano abbiamo sempre la possibilità di decidere su cosa focalizzarci. Sulle cose che non funzionano o su quelle che ci danno entusiasmo.

Ti consiglio fortemente di fare esercizio, cogli ogni giorno le cose positive che sono capitate, allena la tua voglia di vedere il bicchiere mezzo pieno, cambierai la tua vita in meglio e tutti si accorgeranno della tua nuova vitalità.

Franco De Mattia è fondatore della Malì Training Company, società che si occupa di aiutare i privati e le aziende a raggiungere traguardi di crescita personale e finanziaria davvero stupefacenti, ed in tempi brevissimi. Tale capacità deriva sopratutto dal saper indurre le persone a realizzare tutto il proprio potenziale attraverso la disciplina, la perseveranza, la fiducia in se stessi ed il lavoro di squadra.

E’ autore del libro Infinite Possibilità (518 modi per fare la differenza)